Vero come la finzione Vol. 2 - La psicopatologia al cinema

Vero come la finzione Vol. 2 - La psicopatologia al cinema

von: Matteo Balestrieri

Springer-Verlag, 2010

ISBN: 9788847016828 , 212 Seiten

Format: PDF

Kopierschutz: Wasserzeichen

Windows PC,Mac OSX Apple iPad, Android Tablet PC's

Preis: 14,99 EUR

  • Wörterbuch der Psychotherapie
    Treating Trichotillomania - Cognitive-Behavioral Therapy for Hairpulling and Related Problems
    Grundriss der Psychotherapieethik - Praxisrelevanz, Behandlungsfehler und Wirksamkeit
    Genders in the Life Course - Demographic Issues
    Kognitive Verhaltenstherapie bei Hypochondrie und Krankheitsangst
    Jähzorn - Psychotherapeutische Antworten auf ein unberechenbares Gefühl
  • Handbook of Psychodiagnostic Testing - Analysis of Personality in the Psychological Report
    Psychological Processes in International Negotiations - Theoretical and Practical Perspectives
    Developing Prosocial Communities Across Cultures
    Identifying, Assessing, and Treating Conduct Disorder at School
    The Bilingual Mind - Thinking, Feeling and Speaking in Two Languages
    Identifying, Assessing, and Treating Autism at School
 

Mehr zum Inhalt

Vero come la finzione Vol. 2 - La psicopatologia al cinema


 

Il secondo volume di Vero come la finzione che, come il precedente, è frutto del lavoro di diversi autori, tutti psichiatri appassionati di cinema, prende in esame i film rilevanti per le aree dei disturbi affettivi, il suicidio, i disturbi del comportamento alimentare, quelli da abuso di sostanze e quelli legati al gioco d'azzardo patologico, i disturbi sessuali, i disturbi di personalità.
Sono incluse nel libro più di 100 schede di opere cinematografiche, suddivise in capitoli dedicati alle aree psicopatologiche menzionate, in cui gli autori analizzano l'intera sceneggiatura del film ponendo grande attenzione ai sintomi, alle interpretazioni dei meccanismi psichici profondi, valorizzando al tempo stesso la clinica in tutti i suoi aspetti. Attraverso l'elenco finale dei registi citati nel libro e la sezione di minischede, il lettore potrà approfondire il percorso cinematografico di alcuni di essi.
Anche questo secondo volume è rivolto a psicologi, psichiatrie studenti e costituisce uno strumento utile sia per la fruizione personale, sia per la formazione professionale e culturale.